Derattizzazione

E’ una  tipologia di  disinfestazione volta ad eliminare  la presenza di topi e ratti infestanti che possono veicolare diverse malattie nell’ambiente umano.

La tecnica più usata è l’installazione di un cordone sanitario formato da trappole con esca rodenticida che permette di monitorare e coprire l’intera superficie   interessata dall’infestazione . Le trappole usate hanno un alto grado di sicurezza sia nei confronti dell’uomo che animali  domestici  perché chiusi e non accessibili se non dall ‘operatore.

Disinfestazione

La disinfestazione è definita  come l’insieme di operazioni tendenti alla disinfettazione, o per lo meno alla limitazione, dei parassiti  e dei loro danni, In senso stretto la disinfestazione si riferisce alla lotta contro gli insetti “.

La disinfestazione prevede delle fasi di intervento:

 monitoraggio (definizione del problema)

 Intervento di lotta vero è proprio con mezzi e tecniche appropriate

 Controllo per la verifica dei risultati.

La lotta può essere effettuata con azione mirata , agendo solo sull’agente infestante qualora si  individua l’origine e il luogo di massima concentrazione o diffusa che interessa in generale tutti i luoghi oggetto dell’infestazione. La disinfestazione viene eseguita maggiormente con tecniche che prevedono l’impiego di agenti chimici ma dove possibile si può adottare la lotta biologica con l’uso di predatori di insetti. Quest’ultima forma di intervento  non può essere usata in ambienti sanitari o nell’industria alimentare

Disinfezione

La disinfezione è una misura atta a ridurre , la maggior quantità di microrganismi quali , batterivirusfunghiprotozoispore, al fine di controllare il rischio di infezione per persone o di contaminazione di oggetti e ambienti. La ditta Hygeia considerando la particolarità dell’intervento cerca sempre di attuare ed usare prodotti compatibili con l’ambiente in cui si opera ma avvolte si ricorre ad interventi senza prodotti chimici , attuando una disinfezione con l’uso di attrezzature che erogano vapore secco che permette di effettuare una sana disinfezione con un alto indice di efficienza del trattamento.

Sanificazione Unità Climatizzanti

L’uso dei climatizzatori oggi è diventato indispensabile tanto da trovarlo in ogni luogo.

La funzione è quella di rinfrescare o riscaldare l’aria a seconda delle stagioni.

Il continuo uso può creare il nidificarsi di batteri nelle condotte o negli apparati filtranti dell’aria  che possono facilmente venire a contatto con l’uomo provocando infezioni avvolte anche gravi (leggionella).

Pertanto una corretta manutenzione e quindi pulizia degli apparecchi con sanificazione e disinfezione posso scongiurare eventuali contagi.

Sanificazioni e bonifiche ambientale

La sanificazione è un  intervento che serve a  rendere sicuri luoghi e  alimenti  -quindi a garantire una sicurezza igienico—sanitaria. Comprende tutti i trattamenti  per rendere una superficie pulita.  . La sanificazione prevede due fasi: • pulizia con detersione , per eliminare lo sporco residuo . • Disinfezione, per abbassare la carica microbica e per eliminare i microrganismi patogeni causa di malattie anche gravi ( esempio: salmonella stafilococco legionella ecc…).

Trattamenti termici

(disinfestazione disinfezione sanificazione)

Questo tipo di trattamento contro insetti e artropodi viene usato maggiormente dove non è possibile  usare agenti chimici perché  non si ha la disponibilità dei luoghi senza la presenza umana o alimentare ( presenza di anziani allettati—bambini— presenza di derrate alimentare )

Questo tipo di trattamento può essere eseguito a caldo con l’utilizzo di vapore secco ad altissima temperatura o a freddo con la crio-disinfestazione con azoto a bassissima  temperatura. Entrambi i trattamenti provocano  uno shoch termico portando alla morte tutti gli infestanti sia in fase di uova— larve—adulti

Maggiormente usato per la lotta contro pulci , zecche e cimici da letto.

L’utilizzo dei trattamenti termici essendo atossico e non invasivo rende subito disponibili i luoghi trattati.